Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Con Marco Caprai dal Sagrantino di Montefalco a Benozzo Gozzoli per un'Italia che fa l'Italia

Roma, 5 maggio 2018

“Il restauro dell’affresco ‘I Grandi Francescani’, opera del ciclo ‘Le storie della vita di San Francesco’ dipinto nel 1452 da Benozzo Gozzoli a Montefalco (Pg) e che oggi tornerà a splendere nella Chiesa-Museo di San Francesco, è un esempio di alleanza virtuosa tra comunità, territorio, imprese, amministrazioni e cultura. Il Comune ha potuto restaurare l’opera dell’artista rinascimentale grazie al progetto #Caprai4love promosso da Marco Caprai e al contributo della cantina Arnaldo Caprai, finanziato con la vendita online del celebre Sagrantino di Montefalco.

Un’iniziativa che è il sequel ideale di quelle con cui negli anni passati, anche con il contributo del Consorzio Tutela Vini Montefalco e della famiglia Caprai, è stata restaurata la pala lignea ‘La Madonna della Cintola’ ed è stata riportata nella Chiesa-Museo di San Francesco una lettera autografa di Benozzo Gozzoli.

Una storia che è un esempio per tutto il Paese, da replicare. L’Italia infatti è forte se fa l’Italia, se scommette su ciò che la rende unica e desiderata nel mondo: bellezza, qualità, conoscenza, innovazione, paesaggio e coesione sociale. Come emerso dal recente rapporto ‘Io Sono Cultura’ di Fondazione Symbola e Unioncamere, cultura e creatività in Italia producono 89,9 miliardi di euro di valore aggiunto e ‘attivano’ altri settori dell’economia, turismo innanzitutto, arrivando a muovere 250 miliardi di euro.  La cultura si conferma dunque un asset strategico che in Umbria vale 997,2 milioni di euro e più di 21 mila occupati, ossia il 5,6% dei lavoratori di tutta la regione”.

Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola, che oggi pomeriggio alle 17 interverrà alla cerimonia di consegna dei lavori di restauro nel Museo San Francesco, a Montefalco, insieme alla Sindaca Donatella Tesei, all’Assessora regionale all’Agricoltura Fernanda Cecchini, allo storico dell’Arte Bruno Toscano e al Direttore di WineNews Alessandro Regoli.

Pubblicato il 5/5/2018 alle 17.18 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web