Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Giornata Mondiale del Suolo, valorizzare i Piccoli Comuni anche per contribuire alla cura del territorio

Roma, 4 dicembre 2017 



"I nostri  Piccoli Comuni  amministrano più della metà del territorio nazionale e in essi vivono oltre 10 milioni di italiani. Non sono un’eredità del passato, ma una straordinaria occasione per difendere la nostra identità, le nostre qualità e proiettarle nel futuro. Un’idea ambiziosa di Italia passa anche dalla giusta valorizzazione di territori, comunità e talenti.

La legge a mia prima firma varata dal Parlamento punta  a dare nuova linfa ai nostri borghi, il che  significa, fra l’altro, un contributo al contrasto del consumo di suolo.

Domani (5 dicembre) si celebra la Giornata Mondiale del Suolo per ricordarci che la terra è una delle più importanti risorse naturali del pianeta perché fornisce elementi essenziali alla vita, aiuta a mitigare il dissesto idrogeologico e accumula carbonio. Eppure oggi continua ad essere consumata ad un ritmo di 3 metri quadri al secondo. Meno rispetto al passato, ma pur sempre tanti.

Ritrovare il giusto equilibrio fra comunità e territorio e promuovere i centri minori  vuol dire anche contribuire alla cura e alla tutela del suolo.

Di questo e di altri aspetti della legge a mia prima firma sui Piccoli Comuni parleremo oggi nel suggestivo borgo di Castel San Pietro Romano".

Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera, alla vigilia della Giornata Mondiale del Suolo.



Ufficio stampa On. Realacci


Pubblicato il 4/12/2017 alle 16.9 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web