Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

A volte imprese più avanti alla politica: Enel e altri chiedono di alzare al 35% target rinnovabili UE per 2030

Condivido in pieno lo spirito dell’iniziativa con cui Enel ed altre importanti utilities europee di energia hanno chiesto alla UE un adeguamento degli obiettivi per le rinnovabili. Passare dal 27% al 35% di rinnovabili entro il 2030 sulla quota dei consumi finali significa avere una visione del futuro in cui, a partire dall’energia, competitività ed efficienza si saldano con il contrasto ai mutamenti climatici. A volte le imprese sono più avanti della politica. E’ un obiettivo assolutamente fattibile, come pure è del tutto praticabile l’obiettivo del 100% di produzione di energia elettrica da rinnovabili entro 2050. Auspico l’impegno del governo italiano affinchè l’Europa, e l’Italia con essa, sia in prima fila per un’economia più a misura d’uomo.

Pubblicato il 8/11/2017 alle 14.50 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web