Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Nuovo grave allarme di Legambiente sull'inquinamento da Pfas in Veneto, lunedì presenterò un'interrogazione al ministro dell'Ambiente

Roma, 13 maggio 2017 


“Grave l'ennesimo allarme che viene da Legambiente sull’annosa questione dell'inquinamento da Pfas in Veneto. Ho già presentato un’interrogazione in materia in passato. A seguito delle gravi e puntali denunce del direttore di Legambiente Stefano Ciafani, del Presidente di Legambiente Veneto Luigi Lazzaro e delle immagini divulgate su Facebook, lunedì presenterò una nuova interrogazione al Ministro Galletti assieme al collega Bratti, presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.  Da queste segnalazioni risulta, ad esempio, che ancora oggi nelle acque del fiume Fratta Gorzone vengono sversati illecitamente inquinanti responsabili della contaminazione delle falde di tre province venete: Verona, Vicenza, Padova. La Regione ha sottovalutato il problema, la questione dell’inquinamento da Pfas non può più essere rinviata ma va affrontata con serietà e urgenza”.
Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente della Camera, annunciando che lunedì presenterà una interrogazione sull’inquinamento da Pfas in Veneto.dale alla vigilia della giornata mondiale dedicata a questa forma di commercio.


Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 13/5/2017 alle 10.49 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web