Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Salviamo le raccolte benefiche del ferro delle parrocchie, il 15/2 il Min.Ambiente risponde a mia interrogazione

Roma, 13 febbraio 2017


“E’ prevista dopodomani  la risposta del Ministero dell’Ambiente alla mia interrogazione, sottoscritta anche dalla collega Rubinato, sulla questione della quasi impossibilità ad operare la raccolta del ferro a scopo benefico da parte di associazioni, volontari e parrocchie dopo l’entrata in vigore del Collegato Ambientale. Un allarme lanciato dal settimanale ‘La Vita del Popolo’ di Treviso che ho raccolto presentando questa interrogazione in commissione. Al Ministro Galletti ho chiesto quali azioni intenda intraprendere per rimuovere, nel rispetto del corretto trattamento dei rifiuti, gli ostacoli normativi sorti con la nuova disciplina e che sembrano impedire il proseguimento di quest’attività benefica per la società e l’ambiente. Oltre alla doverosa e corretta raccolta dei rifiuti, va riconosciuto il valore fondamentale del volontariato quale elemento essenziale della convivenza e della coesione civile e la grande rilevanza delle tradizionali raccolte benefiche di rifiuti riciclabili realizzate, in molte regioni e località d'Italia, dalle parrocchie, dai gruppi missionari, e, più in generale, dalle associazioni di volontariato religiose e laiche. Mi auguro che il Ministero dell’Ambiente possa dare una soluzione positiva alla vicenda”. Così Ermete Realacci, presidente della VIII Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera, annunciando la risposta all'interrogazione numero 5/10488 sulla raccolta del ferro da parte delle parrocchie prevista il prossimo mercoledì 15 febbraio.

Pubblicato il 13/2/2017 alle 10.28 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web