Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Giovedì 19 la Farnesina risponde sulla richiesta di salvare Villa Nemazee realizzata da Gio Ponti a Teheran

Roma, 16 gennaio 2017


"Giovedì 19 la Farnesina risponderà in Commissione Affari Esteri alla Camera all’interrogazione presentata da me e dalla collega Quartapelle che sollecita un intervento dell’esecutivo per salvare dal rischio di demolizione la storica Villa Nemazee, a Teheran, progettata da Gio Ponti in collaborazione con Fausto Melotti e Paolo Poli tra il 1957 e il 1964. Come denunciato da diversi articoli di stampa, tra cui uno a firma di Manuel Orazi su “Il Foglio”, Villa Nemazee potrebbe essere demolita e sostituita da un albergo a cinque stelle di ben 20 piani. Una recente sentenza di un tribunale ha consentito infatti agli attuali proprietari della Villa, un gioiello della nostra architettura simbolo delle ottime relazioni tra Italia e Iran, di stralciare il vincolo precedentemente posto sul complesso come edificio di interesse nazionale”.
 
Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, annunciando per giovedì prossimo la risposta del Ministero degli Affari Esteri alla sua interrogazione in Commissione sottoscritta anche dall'On. Quartapelle sul caso di Villa Nemazee. 

Pubblicato il 16/1/2017 alle 11.23 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web