Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Importante che Italia si sia schierata contro rinnovo autorizzazione glifosato

Roma, 7 marzo


Importante che l’Italia si sia schierata nettamente contro il rinnovo dell’autorizzazione all’uso del glifosato in ambito europeo con i ministri Martina e Lorenzin. Mi auguro che sia questa la decisione che verrà presa nei prossimi giorni in sede europea. Ovviamente sarà poi necessario garantire controlli adeguati anche sui prodotti di importazione, come ricordato da Coldiretti l’agricoltura italiana è la più green d’Europa, vanta 282 prodotti a denominazione di origine (Dop/Igp) e il maggior numero di aziende biologiche. Siamo inoltre al vertice della sicurezza alimentare mondiale con il minor numero di prodotti agroalimentari con residui chimici irregolari (0,4%), quota inferiore di quasi 4 volte rispetto alla media europea (1,4%), e il Paese con le regole produttive più rigorose. È nella qualità e nel legame con il territorio il futuro dell’agricoltura italiana”.
Lo afferma Ermete Realacci, presidente della VIII Commissione Ambiente della Camera, commentando l’orientamento contrario del Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina e quello della Salute Beatrice Lorenzin alla riconferma dell’uso della sostanza attiva Glyphosate, il noto e diffuso erbicida, in ambito europeo. Questione che  verrà discussa dai Paesi membri questa settimana al comitato permanente sui fitofarmaci.



Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 7/3/2016 alle 15.17 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web