Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Finalmente approvato nuovo conto termico

“È una buona notizia l’emanazione ieri del nuovo Conto Termico. Seppur con un ritardo di oltre un anno arriva in porto una misura importante per contrastare l’inquinamento e rilanciare l’economia a partire dall’efficienza energetica e dalle fonti rinnovabili. Ha una dotazione di 900 milioni di euro, 200 per le istituzioni pubbliche e 700 per i privati, ed è fondamentale per ridurre l’inquinamento legato alla produzione di calore che è responsabile di circa il 40% delle emissioni di polveri sottili, oltreché di molti altri inquinanti e di CO2. Sull’inaccettabile ritardo che si era accumulato ho presentato e sollecitato varie interrogazioni parlamentari. L’ultima ripresa in un ampio servizio di Gian Antonio Stella oggi sul Corriere. L’approvazione del nuovo Conto Termico è solo un primo passo, si tratterà ora di applicarlo bene, seguire e monitorare l’efficacia delle nuove norme e farne un pezzo delle politiche strategiche per rispondere all’emergenza smog, andare nella direzione indicata dalla Cop21 di Parigi, tagliare le bollette insieme alle emissioni e rilanciare la nostra economia stimolando l’innovazione e la competitività delle nostre imprese.”

Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente territorio elavori pubblici della Camera, sul via libera  in Conferenza Unifica al nuovo Conto Termico.

Pubblicato il 21/1/2016 alle 9.13 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web