Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Pieno sostegno a Cantone per contrasto corruzione e qualità opere

Roma, 18 giugno 2014


“Pieno sostegno a Raffaele Cantone, Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione oggi al suo primo inconto in Parlamento in tale veste, e massima disponibilità a un confronto per dare maggiore efficacia alla sua azione dalla Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera. Le opere pubbliche italiane soffrono di tre patologie che portano inevitabilmente anche a un abbassamento della qualità dei progetti e che vanno curate: i costi di realizzazione delle opere, i tempi e l’emergere continuo di gravissimi fenomeni di illegalità e corruzione, pensiamo ai recenti casi dell’Expo o del Mose di Venezia. Nel passato le scorciatoie che si sono trovate per rispondere a queste problematiche,  si pensi a deroghe e commissariamenti straordinari, si sono rivelate inefficaci e hanno paradossalmente aggravato il problema che si voleva risolvere. Al contrario per contrastare questi mali bisogna andare in tre direzioni: ovvero semplificare, come chiede anche l’Europa con le nuove normative sugli appalti, puntare sulla trasparenza e sulla qualità della progettazione, più, ovviamente, su una forte azione politica, sociale e culturale di contrasto alla corruzione. Proprio con questo obiettivo la Commissione Ambiente nel recepimento delle normative europee sugli appalti intende introdurre forme di trasparenza e azioni che ridiano centralità alla qualità dei progetti e riducano al massimo ribassi e varianti in corso d’opera. Positivo, inoltre, che a giudizio della stesso Cantone i poteri e gli strumenti che il Governo ha messo a disposizione dell’Autorità da lui diretta, comprese le risorse umane e professionali dell’Autorità nazionale di vigilanza sui lavori pubblici, sono adeguati all’obiettivo assegnato”, lo dichiara il Presidente della VIII Commissione Ambiente, Ermete Realacci, commentando l’audizione di oggi del Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione Cantone alla Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera nell’ambito delle audizioni in corso sul recepimento delle normative europee sugli appalti.


Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 18/6/2014 alle 8.35 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web