Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

La scommessa del clima è grande occasione per rilanciare occupazione ed economia

Roma, 10 febbraio 2014


“L’Europa deve essere protagonista nella sfida del clima. Come ha sostenuto il Commissario europeo per il clima Connie Hedegaard, oggi in audizione alla Camera, le politiche di mitigazione e adattamento ai mutamenti climatici possono essere fondamentali anche per rilanciare l’economia. Può accadere in Italia, in particolare a partire da un rafforzamento del credito di imposta per l’efficienza energica in edilizia e delle politiche per la difesa del territorio, per lo sviluppo del risparmio energetico e delle rinnovabili. Gli incentivi per le ristrutturazioni e l’eco-bonus, infatti, non solo hanno contributo a ridurre le emissioni e le bollette delle famiglie, ma nel 2013 hanno anche prodotto 19 miliardi di investimenti e oltre 280 mila posti di lavoro tra diretti e indotto, mentre un cambio di rotta sulle politiche di prevenzione e difesa del suolo può stimolare l’occupazione legata al territorio. Molto importante inoltre, come ha detto il Commissario europeo Hedegaard, che il semestre italiano di presidenza di turno del Consiglio dell’Unione non sia ‘notarile’, ma segni un rinnovato protagonismo dell’Europa anche in questo campo e porti all’individuazione di precisi target, sia europei che nazionali, per quanto riguarda la riduzione delle emissioni, il risparmio energetico e le rinnovabili. Vincere la scommessa del clima è anche una straordinaria occasione per battere la crisi e rendere più competitiva la nostra economia. La presidenza italiana dell’UE, da questo punto di vista, deve rappresentare un effettivo punto di svolta” così Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, commenta l’audizione di oggi davanti alle Commissioni competenti di Camera e Senato del Commissario europeo per l'azione per il clima, Connie Hedegaard.



Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 10/2/2014 alle 15.53 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web