Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Sistri, su proposta Governo Camera ha approvato modifiche importanti e di buon senso

Roma, 25 ottobre 2013

“Le  modifiche proposte ieri dal Governo e accolte dalla Camera sulla vicenda del Sistri sono di buon senso e coerenti con quanto detto dal Ministero dell’Ambiente lo scorso 17 settembre rispondendo a una mia interrogazione dello  scorso agosto, nonché coerenti con le condizioni poste dalla VIII Commissione Ambiente della Camera nel suo parere. E’ importante che si sia tenuto conto delle difficoltà degli operatori anche del settore agricolo. E’ ora fondamentale che il Governo rispetti l’impegno a riferire ogni sei mesi in Parlamento per adeguare il Sistri alle esigenze del sistema produttivo italiano. Rimane ovviamente aperta la necessità di semplificare il sistema per renderlo effettivamente operativo e rispondente ai motivi per cui è stato disposto, ovvero contrastare più efficacemente lo smaltimento illegale dei rifiuti. Cosa che ad oggi non è accaduta. Il rischio che il Sistri sia un legno storto e che siano necessarie modifiche sostanziali al nostro sistema di tracciabilità dei rifiuti c’è” così Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, commenta le modifiche sul Sistri introdotte ieri nell’ambito di emendamenti al decreto P.A.  



Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 25/10/2013 alle 16.11 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web