Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

La Camera spegne le luci e accende il risparmio energetico

Anche quest’anno la Camera aderisce a M’illumino di meno

Roma, 15 febbraio 2013


“Mi auguro che anche quest’anno l’iniziativa M’illumino di meno abbia il successo popolare che merita e che il simbolico gesto di spegnere le luci alle 18 di oggi serva a ricordare al grande pubblico come il risparmio energetico sia una leva fondamentale, gratuita e subito disponibile, per contribuire agli obiettivi di riduzione di CO2 e al contempo per aiutare le tasche dei cittadini. Il Presidente Fini, anche per quest’anno ha raccolto l’invito della trasmissione di Rai due Caterpillar e ha dato l’adesione della Camera dei Deputati. Alle 18 in punto verranno spente le luci della facciate di Palazzo Montecitorio e di Piazza del Parlamento. Si tratta di gesto simbolico per dimostrare la sensibilità e l’attenzione di una delle massime istituzioni della Repubblica nel cogliere l’importanza che ricopre per il futuro del Paese la sfida energetica e ambientale. E anche di un modo, sicuramente non usuale, per dare il buon esempio e partecipare a un popolare momento di cittadinanza attiva”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del PD, sull’adesione della Camera all’iniziativa  M’illumino di meno.

Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 15/2/2013 alle 12.35 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web