Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Moria api: giusto allarme associazioni. Auspichiamo stop neonicotinoidi

Roma, 28 gennaio 2013

“Giusto l’allarme di Slow Food Italia, Unaapi e Legambiente sui pesticidi neonicotinoidi e la richiesta che l'Italia ritiri immediatamente e in via definitiva l'autorizzazione all'uso di prodotti concianti che decimano le api. Il ministro Catania, rispondendo a un'interrogazione da me presentata in cui sui chiedeva di rendere definitivo il divieto dell’uso dei pesticidi concianti del mais, i neonicotinoidi,  visti i buoni esiti portati dal periodo sperimentale di divieto di utilizzo di tali pesticidi sulla ripresa dello stato di salute delle colonie di api, aveva annunciato lo scorso settembre una proroga fino al 30 giugno 2013 per lo stop all'uso di pesticidi concianti. Un risultato che, pur non rispondendo in pieno alle attese, rappresenta un segnale importante. Ci auguriamo che arrivi anche dall’Europa un segnale importante e che vada proprio in questa direzione il Comitato permanente sulla sicurezza alimentare, che il prossimo 31 gennaio esaminerà l’emergenza impollinatori/concianti”, così Ermete Realacci, responsabile green economy del Pd, sull’appello delle associazioni alla politica affinché l’Italia ritiri in via definitiva l'autorizzazione all'uso dei pesticidi concianti.


Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 28/1/2013 alle 16.44 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web