Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Bene spinta su chimica verde, settore avanguardia della green Italy

Roma, 11 gennaio 2013

“Una buona notizia la spinta sulla chimica verde che arriva dal via libera concesso oggi dal Consiglio dei Ministri al Protocollo d'intesa per un progetto di sviluppo nella chimica sostenibile. La green economy, infatti, rappresenta un chiave straordinarie per rilanciare su basi nuove e più solide la nostra economia e la chimica verde è uno dei settori di eccellenza della nostra green economy. Un settore in cui l’Italia, grazie ad aziende di grande qualità come la Novamont o il gruppo Mossi & Ghisolfi, è all’avanguardia nel mondo. Ma non bisogna ripetere gli errori del passato, quando siamo arrivati per primi e non abbiamo saputo mantenere il vantaggio. Giusto quindi puntare ancora di più su innovazione, ricerca e qualità”, così Ermete Realacci, responsabile green economy del  Pd,  commentando  l’approvazione data oggi dal CdM alla stipula di Protocollo d'intesa per la realizzazione di un progetto di sviluppo nella chimica sostenibile tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero dell'Ambiente, Ministero delle Politiche agricole, Ministero dell'Istruzione, Universita' e Ricerca, Ministro della Coesione territoriale e il Gruppo Mossi & Ghisolfi.

 
Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 11/1/2013 alle 14.30 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web