Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Kyoto: disponibile da subito 1 MLD di euro per la green economy

Roma, 15 febbraio 2012


"Puntare sulla green economy è la vera scommessa per uscire dalla crisi. E’ una strada che il Governo deve intraprendere con coraggio per far ripartire l’economia e la crescita e per la quale è già disponibile un miliardo di euro da investire in green economy. Mi riferisco ai 600 milioni di euro del fondo rotativo per Kyoto e al 50% dei diritti di emissione di CO2 che dal 2012 ammonterà a 400 milioni di euro all’anno, risorse disponibili e che possono rappresentare un volano importante per questa nuova economia. Nei dieci punti che gli Ecologisti del Partito Democratico hanno recentemente presentato ci sono le proposte concrete e attuabili da subito per rilanciare e rendere più competitiva l’economia italiana, creare occupazione, affrontare e risolvere molti dei problemi aperti del nostro paese, come la lotta ai mutamenti climatici, la difesa del suolo, l’ammodernamento dei servizi pubblici locali, i trasporti, il contrasto all’illegalità. Quella della green economy è una sfida possibile, è un “filo verde” che già esiste e che attraversa gran parte della nostra economia”, lo ha affermato Ermete Realacci, responsabile Green Economy del Pd, vigilia dell'anniversario del Protocollo di Kyoto che ricorre domani giovedì 16 febbraio.

 
Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 15/2/2012 alle 14.38 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web