Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Referendum nucleare: straordinario successo in Sardegna. Ora battaglia in Parlamento

Roma, 17 maggio 2011

"Il risultato del referendum in Sardegna è uno straordinario successo, un vero e proprio plebiscito contro il nucleare. I cittadini sardi che in modo massiccio si sono recati alle urne, anche dove non c’erano le elezioni amministrative, per votare il referendum consultivo contro il nucleare lo hanno fatto anche per tutti gli italiani, che nella maggior parte dei casi sono contrari ad una scelta sbagliata, antieconomica e insicura come il nucleare”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del PD, commentando i risultati del referendum sul nucleare in Sardegna.

“Il Governo lo sa bene sa bene che la maggior parte degli italiani è contraria al ritorno all'atomo”, prosegue Realacci, “ed è per questo, come del resto ha spudoratamente ammesso lo stesso Berlusconi, che vuole togliere ai cittadini la possibilità di dire la propria con il referendum del 12 giugno. Per contrastare questa vergogna in questa settimana daremo battaglia il Parlamento perché il Governo esca dagli imbrogli e dall’ambiguità e chiarisca in modo inequivocabile e decisione di fermare per sempre il ritorno al nucleare dell’Italia".

Ufficio stampa On. Realacci

Pubblicato il 17/5/2011 alle 11.14 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web