Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Blitz dei Noe contro trafficanti di rifiuti. Senza intercettazioni operazione impossibile.

“Un plauso ai Carabinieri del Noe che oggi hanno portato a termine un’importante operazione contro un’associazione di trafficanti di rifiuti speciali e pericolosi. Un’azione, che ha stroncato un giro d’affari criminale ai danni dell’ambiente, della salute delle persone e dell’economia sana, che sarebbe stato molto più difficile condurre a buon fine se il ddl sulle intercettazioni sarà approvato così com’è”, lo afferma Ermete Realacci responsabile Green economy del Pd commentando il blitz condotto oggi dai Carabinieri del Noe in sette regioni italiane.

“Nel testo attuale”, aggiunge Realacci, “l’utilizzo delle intercettazioni sarà gravemente depotenziato e ridotto a fardello burocratico impossibile da gestire. Sarà un regalo alle ecomafie e un colpo gravissimo all’attività di contrasto delle forze dell’ordine che, proprio grazie alle intercettazioni, hanno potuto chiudere dal 2002 ad oggi ben 154 inchieste che hanno portato ad emettere ben 995 ordinanze di custodia cautelare e a denunciare 3.039 persone tra imprenditori, autotrasportatori, funzionari pubblici e tecnici corrotti, intermediari nella gestione dei rifiuti. Risultati eccezionali che la riforma delle intercettazioni rischia di mettere seriamente in discussione.”


L'Ufficio stampa - Francesca Biffi 333.2164430 biffi_f@camera.it

Pubblicato il 12/7/2010 alle 12.3 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web