Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Copenaghen: accordo sui numeri fallito. Ma sconfitto negazionismo

Roma, 19 dicembre 2009
 
“Purtroppo che a Copenhagen sarebbe stato molto difficile arrivare ad un accordo stringente e vincolante, dotato di adeguati strumenti di verifica, sul contenimento dei gas serra sul scala globale, si sapeva da tempo. Se si guarda al vertice Onu con questi occhi, non si può che vedere un fallimento”, lo afferma Ermete Realacci, PD commentando i  risultati ottenuti dal summit sul clima di Copenaghen.
“Ma a Copenhagen abbiamo visto per la prima volta nella storia manifestarsi una visione comune sul problema. Nessuno al mondo , grande o piccolo, dice più che il problema dei mutamenti climatici non esiste e nega l’urgenza di affrontare il problema. Non era un fatto scontato e ora si apre la strada per arrivare entro il 2010 a clausole più stringenti.“ 
 
Ufficio Stampa On. Realacci

Pubblicato il 19/12/2009 alle 17.26 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web