Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Rifiuti Campania. Commissariare i comuni inadempienti su raccolta differenziata è giusto segnale di rigore.

“Commissariare i comuni campani inadempienti sulla raccolta differenziata è un segnale di rigore necessario. Confidando sul buon lavoro svolto dal Commissario straordinario, non si può che condividere una decisione necessaria nei confronti di quei comuni, che pur avendo avuto tutto il tempo necessario per mettersi in regola, non hanno fatto ancora nulla per avviare la raccolta differenziata nei limiti previsti dalla legge”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile ambiente del Pd, commentando la decisione del sottosegretario Bertolaso di commissariare undici comuni campani che ancora non hanno avviato la raccolta differenziata sul loro territorio.“La raccolta differenziata è un passo imprescindibile per la corretta gestione dei rifiuti”, per prosegue Realacci, “e non si può fare a meno di considerare che se tutti i comuni campani raggiungessero una percentuale di raccolta differenziata non solo pari a quella di molte altre parti del territorio nazionale, ma anche paragonabile a quella di molti altri comuni campani virtuosi, l’emergenza rifiuti non avrebbe avuto gli stessi drammatici effetti e forse le ecomafie non avrebbero prosperato per decenni”.

Pubblicato il 28/7/2009 alle 11.30 nella rubrica Comunicati Stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web