Blog: http://ermeterealacci.ilcannocchiale.it

Referendum, un "si" anti "porcata"

Sono stato fra i promotori del referendum non perché, come dissi da subito, la legge elettorale che avrebbe prodotto il referendum abrogativo era una buona legge, ma perché ritenevo il referendum una leva decisiva per spingere il Parlamento a cambiare la pessima legge che abbiamo oggi, la "porcata" come la definì il suo stesso ideatore Calderoli. È per questa ragione, anche se so che raggiungere il quorum sarà pressoché impossibile, che io andrò a votare e voterò sì.

Pubblicato il 19/6/2009 alle 15.13 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web