Commenti

commenti su ermeterealacci

post: Quali le iniziative del governo per assicurare corretta e tempestiva rimozione relitto Costa Concordia?

Interrogazione scritta Al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Al Presidente del Consiglio dei Ministri Per sapere premesso che - venerdì 13 gennaio 2012, intorno le ore 21.30, mentre stava effettuando una crociera nel Mediterraneo con partenza da Civitavecchia e successivo scalo previsto a Savona, la nave  Concordia, ha urtato gli scogli a 500 metri dal porto dell'Isola del Giglio, provocando gravi danni ed uno squarcio di 70 metri nello scafo incagliandosi, fuori rotta e inclinata di ottanta gradi, presso punta La Gabbianata, proprio di fronte Giglio Porto;  - l'evacuazione totale delle circa 4.229 persone tra equipaggio e passeggeri ha causato, anche per il quasi totale inabissamento dello scafo, diversi morti, ... continua



commenti






commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non piĆ¹ di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti