Commenti

commenti su ermeterealacci

post: Diossina, la Puglia rivede i limiti

In Puglia tutti gli impianti in esercizio potranno emettere in atmosfera, "a partire dal 30 giugno 2009", una quantità di diossina pari a 2,5 nanogrammi per metro cubo e, a partire dal 31 dicembre 2010, pari a 0,4 nanogrammi per metro cubo. Lo ha deciso ieri il Consiglio regionale della Puglia, che ha modificato all'unanimità la legge regionale che abbassa i livelli di emissione di diossina in atmosfera. I limiti previsti dalla legge nazionale sono attualmente di 10 nanogrammi a metro cubo. La legge regionale – approvata nel dicembre scorso – prevedeva che l'abbassamento a 2,5 nanogrammi avvenisse dal primo aprile 2009, ma è stata modificata sulla base di un accordo raggiunto circa un mese fa tra ministero dell'Ambiente, sindacati, Regione Puglia, Provincia e Comune di Taranto. Il ... continua



commenti






commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti