.
Annunci online

condividi:

Maltempo, più fondi per difesa territorio già in LStabilià

Anziché piangere lacrime di coccodrillo, al Paese serve un deciso cambio di rotta sulla via della prevenzione. Quello che sta accadendo in queste ore al Centro Sud conferma l’assoluta priorità della messa in sicurezza del nostro territorio... nazionale...
continua

condividi:

Paese al fianco Sardegna, poi Governo cambi rotta e stanzi più fondi per difesa suolo già da L.Stabilità

Vicini alla Sardegna, alla popolazione così duramente colpita dal maltempo e alle famiglie delle vittime. Fortemente necessario lo stato di emergenza, ma al Paese serve anche un decisivo cambio di rotta sulla via della prevenzione. Il ripetersi di eventi climatici estremi con sempre maggiore frequenza e il dramma di queste ore, che ha visto cadere oltre 400 millimetri di acqua in poche ore, confermano proprio nei giorni in cui è in corso la Conferenza Onu sul Clima di Varsavia non solo la necessità di contrastare i mutamenti climatici, ma l’assoluta priorità della messa in sicurezza del nostro territorio nazionale...
continua

condividi:

Maltempo, ridicolo stanziamento di soli 30 milioni per la difesa del suolo

Roma, 21 ottobre 2013


“Il ripetersi di danni e vittime di eventi alluvionali , come quelli che hanno colpito la regione Toscana, conferma la accresciuta fragilità del nostro territorio, anche per effetto dei mutamenti climatici e dell’accresciuta violenza e concentrazione delle precipitazioni e quanto sia inaccettabile un finanziamento di soli 30 milioni per la difesa suolo”, così Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, commenta i gravi fatti associati dalla’ondata di maltempo che ha colpito la Toscana.

Ufficio stampa On. Realacci


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. maltempo toscana alluvioni dissesto difesa suolo legge stabilità


permalink | creato da team_realacci il 21/10/2013 alle 15:42 | Versione per la stampa
condividi:

La green economy in Italia

Cari amici questo è il documento che ho coordinato sulla Green Economy. Forse può interessare....
Chi voglia consultarlo può farlo seguendo questo link

Ermete


sfoglia novembre        gennaio
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom