.
Annunci online

condividi:

Il 20/11 a Volpedo con Gentiloni per un'Italia che fa l'Italia e affronta il futuro partendo da comunità e territori

Lunedì 20, alle ore 15, sarò a Volpedo, in provincia di Alessandria, con il premier Paolo Gentiloni e il presidente dell’ANCI Antonio Decaro per un’iniziativa di confronto sulle finalità della legge a mia prima firma sui Piccoli Comuni. Un provvedimento su cui c’è molto da fare ma che, intanto, ha portato alla sospensione delle chiusure degli uffici postali nei centri con meno di cinquemila abitanti...
continua


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cultura gentiloni innovazione anci tradizione comunità territori bellezze piccoli comuni volpedo green economy


permalink | creato da team_realacci il 17/11/2017 alle 9:52 | Versione per la stampa
condividi:

Con il FAI una giornata dalla parte della bellezza

La bellezza, il patrimonio storico artistico, il paesaggio, sono tra le radici più profonde e feconde della nostra identità e della competitività della nostra economia. È anche e soprattutto sulla valorizzazione di questo straordinario tesoro che si deve scommettere per il futuro del Paese. È anche questo il segno della Giornata Fai d’Autunno...
continua


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fai cultura giornata fai autunno bellezza


permalink | creato da team_realacci il 13/10/2017 alle 10:55 | Versione per la stampa
condividi:

Piccoli Comuni: una legge sul ritorno al futuro per l'Italia

Un’idea ambiziosa di Italia passa anche dalla giusta valorizzazione di territori, comunità e talenti. E’ il presupposto da cui parte la mia legge per i PiccoliComuni. Un provvedimento a lungo atteso, che giovedì 28 settembre il Senato ha finalmente approvato pressoché all'unanimità. Una legge che considera i Piccoli Comuni la chiave per un’alleanza tra innovazione, territori, coesione e bellezza alla base del futuro dell’Italia...
continua


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. piccoli comuni comunità territori tradizione bellezze cultura innovazione green economy


permalink | creato da team_realacci il 30/9/2017 alle 10:26 | Versione per la stampa
condividi:

Piccoli comuni, una legge attesa per 10 milioni di cittadini

Sul manifesto un intervento di Ermete Realacci in cui spiega perché è importante la sua legge sui Piccoli Comuni...
continua

condividi:

Procede in Parlamento la legge a mia prima firma per valorizzare i giochi storici

Cortei in costume, rievocazioni e giochi storici si svolgono in tutta Italia e sono parte del nostro patrimonio storico-culturale. Per queste ragioni a inizio legislatura ho presentato la proposta di legge «Disposizioni per la promozione, il sostegno e la valorizzazione delle manifestazioni dei cortei in costume, delle rievocazioni e dei giochi storici» (AC 66)...
continua

condividi:

La ricostruzione ci dirà che idea di Paese abbiamo, puntare su coesione comunità e rilancio produttivo

Ad un anno dal terremoto nell'Italia centrale, e all’indomani delle scosse di Ischia, serve la piena consapevolezza che sarà il modo in cui ricostruiremo le zone colpite dal sisma in centro Italia a dirci che idea di Paese abbiamo. Il sisma , al di là di tragedie ed emergenza, può essere anche opportunità di cambiamento per il territorio, ma serve progettualità e visione. Occorre tenere insieme con un’idea di futuro le comunità e il tessuto produttivo...
continua


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. terremoto centro italia 8x1000 cultura sismabonus


permalink | creato da team_realacci il 24/8/2017 alle 9:6 | Versione per la stampa
condividi:

Oggi in Commissione Cultura l'esame della mia proposta di legge per valorizzare i giochi storici

Roma, 24 maggio 2017 
 
“Cortei in costume, rievocazioni e giochi storici sono parte del nostro patrimonio storico-culturale e sono uno strumento potente di conservazione e valorizzazione di questa ricchezza ‘immateriale’. Favoriscono la coesione delle comunità e rappresentano un mezzo di promozione culturale e turistica per città e borghi fuori dalle rotte del turismo di massa. Anche grazie a rievocazioni, giochi  e cortei storici, infatti, si può valorizzare quel museo diffuso che è l’Italia. Per queste ragioni a inizio legislatura ho presentato la proposta di legge «Disposizioni per la promozione, il sostegno e la valorizzazione delle manifestazioni dei cortei in costume, delle rievocazioni e dei giochi storici» (AC 66) il cui esame inizia oggi nella Commissione Cultura della Camera presieduta da Flavia Piccoli Nardelli. Un testo sottoscritto da oltre 50 deputati e  di cui è relatrice la collega Caterina Pes. Passa anche da manifestazioni e giochi storici quell’intreccio inimitabile di storia, natura e cultura che rende unica l’Italia nel mondo.
 
Nei giorni in cui si svolgono queste rievocazioni numerosi centri storici minori riescono a farsi scoprire da migliaia di persone, proponendo antiche tradizioni, vecchi mestieri e specialità enogastronomiche del passato garantendone così la memoria. Queste particolari forme di rievocazione storica permettono quindi di creare occupazione, turismo e indotto economico. Si pensi, infatti, che, per ogni manifestazione storica, regata, palio o giostra, si registrano in media circa 24.000 presenze. Secondo un’indagine di Federculture e Federazione Italiana Giochi Storici il volume d’affari generato da queste manifestazioni arriva, tra diretto e indiretto, a circa 650 milioni di euro. La proposta di legge a mia prima firma definisce quindi queste manifestazioni storiche, istituisce un albo nazionale dei cortei in costume, delle rievocazioni e dei giochi storici e un fondo per la loro promozione e valorizzazione. Previste infine anche alcune agevolazioni fiscali”.   
 
Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente della Camera, sull’iter della sua proposta di legge per la valorizzazione dei giochi storici. 


Ufficio stampa On. Realacci


condividi:

L’ ambasciatore italiano scrive al Sindaco di Teheran per sensibilizzare autorità cittadine sul destino di Villa Nemazee

Rispondendo a una interrogazione presentata da me e dalla collega Lia Quartapelle in III Commissione Esteri alla Camera, il vice ministro Mario Giro ha affermato che l’ambasciatore italiano a Teheran, Mauro Conciatori, ha scritto al sindaco della capitale iraniana per sensibilizzare le autorità cittadine sul destino di Villa Nemazee: lo storico complesso architettonico realizzato da Giò Ponti che è a rischio di demolizione...
continua


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. lettera cultura design architettura teheran ambasciatore villa nemazee gio ponti


permalink | creato da team_realacci il 19/1/2017 alle 10:0 | Versione per la stampa
condividi:

Giovedì 19 la Farnesina risponde sulla richiesta di salvare Villa Nemazee realizzata da Gio Ponti a Teheran

Giovedì 19 la Farnesina risponderà in Commissione Affari Esteri alla Camera all’interrogazione presentata da me e dalla collega Quartapelle che sollecita un intervento dell’esecutivo per salvare dal rischio di demolizione la storica Villa Nemazee, a Teheran, progettata da Gio Ponti in collaborazione con Fausto Melotti e Paolo Poli tra il 1957 e il 1964...
continua


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cultura teheran villa nemazee gio ponti


permalink | creato da team_realacci il 16/1/2017 alle 11:23 | Versione per la stampa
condividi:

Salviamo dalla demolizione Villa Nemazee realizzata da Giò Ponti a Teheran

Potrebbe essere demolita e sostituita da un albergo a cinque stelle di ben 20 piani. È questa la fine che rischia di fare la storica Villa Nemazee, a Teheran, progettata da Gio Ponti in collaborazione con Fausto Melotti e Paolo Poli tra il 1957 e il 1964. L’allarme è stato lanciato da alcuni quotidiani, come la Repubblica, e da un recente articolo di Manuel Orazi su “Il Foglio” e per scongiurare questo pericolo ho presentato una interrogazione ai Ministri degli Esteri Alfano e dei Beni Culturali Franceschini...
continua


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cultura villa nemazee gio ponti


permalink | creato da team_realacci il 10/1/2017 alle 10:17 | Versione per la stampa
sfoglia ottobre       
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom