.
Annunci online

condividi:

Buono l’impianto della nuova SEN ma sono possibili obiettivi più ambiziosi sulle rinnovabili

Buono l’impianto della nuova Strategia Energetica Nazionale (SEN) appena presentata dal Governo, con misure condivisibili quali l’abbandono in tempi certi della produzione elettrica da carbone. Ma è possibile proporre in sede Europea obiettivi più ambiziosi sulle rinnovabili come quello giustamente proposto dall’Enel e da altre importanti utilities europee di raggiungere il 35% di rinnovabili sulla quota dei consumi finali al 2030. Allo stesso modo è possibile darsi l’obiettivo del 100% di rinnovabili nel campo elettrico al 2050 come da me proposto nel contributo inviato assieme al presidente della Commissione Attività Produttive Epifani.

Per rafforzare il percorso della nuova SEN, come è stato più volte chiesto nelle audizioni con i ministri dello Sviluppo Economico Calenda e dell’Ambiente Galletti, occorre ora prevedere forme di coinvolgimento finali delle Commissioni parlamentari competenti.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rinnovabili governo energia elettrico legislatura economia auto mobilità innovazione occupazione auto veicoli


permalink | creato da team_realacci il 10/11/2017 alle 14:21 | Versione per la stampa | 0 commenti
sfoglia ottobre        dicembre
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom