.
Annunci online

condividi:

Salviamo dalla demolizione Villa Nemazee realizzata da Giò Ponti a Teheran

Roma, 10 gennaio 2017


“Potrebbe essere demolita e sostituita da un albergo a cinque stelle di ben 20 piani. È questa la fine che rischia di fare la storica Villa Nemazee, a Teheran, progettata da Gio Ponti in collaborazione con Fausto Melotti e Paolo Poli tra il 1957 e il 1964. L’allarme è stato lanciato da alcuni quotidiani, come  la Repubblica, e da un recente articolo di Manuel Orazi su “Il Foglio”  e per scongiurare questo pericolo ho presentato una interrogazione ai Ministri degli Esteri Alfano e dei Beni Culturali Franceschini.   
Commissionata al famoso architetto italiano dall’uomo d'affari iraniano Nemazee Shafi, la villa ha un altissimo valore architettonico ed è l'unico palazzo firmato da Giò Ponti in Medio Oriente ancora intatto. Una testimonianza importante, divenuta ancora più preziosa dopo il danneggiamento subito durante l’ultimo conflitto dall’edificio progettato da Ponti a Baghdad, in Iraq. Non a caso per salvare questa importante opera si stanno mobilitando anche gli architetti iraniani e la stampa internazionale. A mettere a rischio Villa Nemazee, su cui era già stato posto  un vincolo come edificio di interesse nazionale, è arrivata una recente sentenza di un tribunale che ha permesso agli attuali proprietari di stralciare il vincolo. Ora dunque la villa può essere venduta  e persino abbattuta a favore di un progetto di speculazione edilizia.
Per scongiurare questo pericolo ho sollecitato i ministri interrogati a mostrare al Governo di Teheran e all’amministrazione cittadina, anche tramite la nostra rappresentanza diplomatica e il nostro Istituto di Cultura,  la preoccupazione e l’opposizione italiana all’abbattimento di Villa Nemazee, un gioiello della nostra architetturasimbolo delle ottime relazioni diplomatiche, commerciali e culturali che l’Iran e l’Italia hanno avuto da  sempre”.
Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, depositando l’interrogazione sul rischio demolizione di Villa Nemazee. 


Ufficio stampa On. Realacci



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cultura villa nemazee gio ponti


permalink | creato da team_realacci il 10/1/2017 alle 10:17 | Versione per la stampa
sfoglia dicembre        febbraio
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto6473769 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom