.
Annunci online

condividi:

La Cbs conferma: accolta candidatura cicliste afghane al Nobel pace avanzata da 118 parlamentari italiani

Roma, 4 febbraio 2016

“La candidatura al Nobel per la Pace 2016 della squadra femminile della Federazione Ciclisti dell’Afghanistan avanzata da 118 parlamentari italiani di  tutti i gruppi politici sull’onda della campagna BikeTheNobel di Caterpillar è ufficialmente in pista. Come riportato da CBS News, infatti, il Comitato norvegese per il Nobel ha accolto  la candidatura e ora le cicliste afghane sono tra gli ‘aspiranti’ al prestigioso premio. Grazie alle 118 sottoscrizioni inviate ad Oslo della raccolta firme da me promossa insieme ai colleghi Paolo Gandolfi (PD), Mirko Busto (M5S), Giuseppina Castiello (FI), Diego De Lorenzis (M5S), Vincenzo Garofalo (AP), Gabriella Giammanco (FI), Lia Quartapelle (PD), Serena Pellegrino (SI – SEL) e Valentina Vezzali (SCpI).   

La bicicletta è il mezzo di trasporto più ecologico che c’è. Non solo è sostenibile, ma è anche economico e accessibile, quindi ‘democratico’. Anche per questi motivi la bici è ormai un simbolo di stili di vita e di consumo più a misura d’uomo. Tanto da essere protagonista delle nuove esigenze di mobilità di tanti cittadini, da imporsi come uno degli strumenti di cambiamento delle grandi città e da prestarsi ad essere buona alleata per campagne di impegno civile.

Per tutti questi motivi ho sposato con convinzione la proposta lanciata dalla trasmissione Caterpillar di candidare la bicicletta, o meglio una esperienza particolarmente significativa legata all’uso della bicicletta, al Premio Nobel per la Pace 2016. La scelta è stata di avanzare la candidatura della squadra femminile della Federazione Ciclisti dell’Afghanistan. Le donne che inforcano una bicicletta in  Afghanistan, comprese quelle della Federazione  ciclisti, stanno di fatto avviando una battaglia “dolce” per la libertà, i diritti e per la pace in un paese ancora dilaniato dalla guerra e dal terrorismo. Queste ragazze andando in bicicletta ci parlano di un futuro migliore”. 

Lo afferma Ermete Realacci, presidente della VIII Commissione Ambiente della Camera, sulla candidatura al Nobel per la Pace 2016 della femminile di ciclismo afghana. 



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bici caterpillar pace nobel bike the nobel cicliste afghane 118 parlamentari


permalink | creato da team_realacci il 4/2/2016 alle 11:12 | Versione per la stampa
sfoglia gennaio        marzo
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom