.
Annunci online

condividi:

P.A.: rafforzare soprintendenze per nuovi obblighi silenzio assenso

Bisogna rafforzare gli organici delle Soprintendenze ai beni storico-artistici e ambientali per renderle in grado di fornire in tempo utile le necessarie indicazioni (nulla osta, assensi o pareri) a fronte di atti amministrativi per evitare che scattino i nuovi termini del silenzio assenso previsto dalla nuova legge sulla P.A. L’ordine del giorno approvato oggi, di cui sono primo firmatario, impegna il governo a dotare questi enti del personale e degli strumenti informatici necessari a svolgere le loro funzioni di controllo ed impedire che queste vengano a mancare a fronte di lungaggini burocratiche o per carenze strutturali.

La Commissione ambiente aveva chiesto di escludere il meccanismo del silenzio assenso dai provvedimenti relativi a temi ambientali, paesaggistici, territoriali e culturali, ma è comunque positivo l’impegno a rafforzare gli strumenti di vigilanza verso quelli che sono i beni più preziosi dell’Italia e su cui è necessario investire per il futuro.


Il testo integrale dell’OdG

La Camera,
premesso che:
all'articolo 3 del disegno di legge in esame, recante «Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche» si prevede che, ove per l'adozione di provvedimenti amministrativi si renda necessaria l'acquisizione di assensi, concerti o nulla osta comunque denominati di amministrazioni pubbliche e gli stessi non siano comunicati nei termini previsti, si applichi il principio del silenzio-assenso;
il comma 3 del predetto articolo 3 prescrive che il silenzio-assenso valga anche per le amministrazioni che si occupano di tutela ambientale, della salute, dei beni artistico-culturali e del paesaggio;
i beni di cui in premessa sono di rango costituzionale poiché tutelati dagli articoli 9 e 32 della Costituzione Italiana;
la tutela dell'ambiente, dell'ecosistema e dei beni culturali sono materie di competenza esclusiva dello Stato ai sensi dell'articolo 117 della Costituzione;
patrimonio storico-culturale e paesaggio sono punti di forza dell'Italia che il mondo ci invidia e sono un importante volano per la nostra economia. Già oggi la cultura muove in Italia 227 miliardi di euro, ovvero il 15,6 per cento della ricchezza prodotta in Italia a dà lavoro a 1.4 milioni di persone;
il parere della VIII Commissione Ambiente, Territorio e Lavori della Camera sempre all'articolo 3 prevedeva che si circoscrivesse «l'ambito di applicazione del nuovo istituto generale del silenzio assenso, prevedendolo esclusivamente per le amministrazioni statali e comunque escludendo espressamente l'adozione del silenzio assenso nei provvedimenti per i quali è previsto il parere degli organi preposti alla tutela ambientale, paesaggistico – territoriale, dei beni culturali e della salute dei cittadini»;
le Amministrazioni pubbliche – con particolare riguardo alle Soprintendenze ai beni storico-artistici e naturali – soffrono di una carenza di personale e di mezzi adeguati: c’è quindi il rischio che non siano in grado di rispondere alle tempistiche previste dal disegno di legge n. 3098,

impegna il Governo

a dare priorità al collocamento di personale – soprattutto specialistico – completando l'organico necessario nelle varie Soprintendenze, nonché a poter fornire loro adeguati strumenti informatici, in modo da renderle in grado di soddisfare lo studio dei progetti e le eventuali verifiche in loco entro i tempi perentori indicati dalla presente legge.
9/3098-A/2. Realacci, Braga, Borghi, Tino Iannuzzi, Stella Bianchi, Bratti, Carrescia, Cominelli, Covello, Dallai, De Menech, Gadda, Ginoble, Manfredi, Mariani, Marroni, Mazzoli, Morassut, Nardi, Giovanna Sanna, Valiante, Zardini, Schirò, Piccoli Nardelli, Malisani, Manzi.



sfoglia giugno        agosto
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom