.
Annunci online

condividi:

Durante consegna firme #giulezampe Orlando annuncia intervento per superare pignoramento animali domestici

Roma, 23 marzo 2015 


"Buone notizie per i 25 milioni di italiani che hanno animali domestici e per i loro amici a quattro zampe: presto verrà rivista la normativa che considera gli animali di affezione oggetti e quindi pignorabili, come chiesto dalla campagna #giulezampe. Ad annunciarlo è stato il ministro della Giustizia Andrea Orlando, oggi, in occasione dell’incontro con me e Tessa Gelisio -  presidente di ForPlanet Onlus e promotrice della campagna - per la consegna delle oltre 100 mila firme raccolte in meno di due mesi dalla petizione #giulezampe che mira appunto a superare la pignorabilità degli animali domestici. Cani, gatti, pesci rossi e ogni sorta di animale domestico sono oggi considerati dal codice civile una ‘res’, ossia una cosa, e quindi pignorabili nei casi previsti dalla legge proprio come televisori, moto, automobili, divani. Una norma indegna di un paese civile come l’Italia. Proprio per sollecitare l’adeguamento della nostra normativa al principio di civiltà già adottato da Austria e Germania secondo cui gli animali domestici non sono cose pignorabili, ma esseri viventi dotati di propri sentimenti da rispettare, avevo aderito alla petizione #giulezampe e lo scorso 23 gennaio avevo presentato un’interrogazione ai ministri dell'Economia e delle finanze, della Giustizia, dell'Ambiente e della Salute. Oggi il ministro Orlando, condividendo la necessità di superare l’attuale impostazione legislativa e cancellare la pignorabilità degli animali di affezione, ha spiegato che a tale scopo è pronto un emendamento del governo, concordato anche con il ministro dell’Ambiente Galletti, all’art. 6 del Collegato Ambientale ora in discussione al Senato”. Così Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, commentando il positivo esito dell’incontro con il ministro Orlando per la consegna delle firme della petizione #giulezampe contro la pignorabilità degli animali di affezione.


Ufficio stampa On. Realacci


sfoglia febbraio        aprile
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto10046044 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom