.
Annunci online

condividi:

Contrastare e mappare il fenomeno dei roghi illeciti di rifiuti anche a Roma

Roma, 24 febbraio 2015
 
“Roghi illeciti di rifiuti, discariche abusive a cielo aperto con materiali di ogni genere, fonderie di metalli di provenienza illecita, forni di esercizio abusivo di panificazione all'interno dei numerosi campi rom autorizzati e non. È questo il preoccupante scenario cui si trovano di fronte molti cittadini della Capitale, come riportato di frequente da agenzie di stampa, quotidiani locali, socia media e comitati di cittadini. Emblematico il caso del quartiere La Barbuta. Un territorio tra il Grande raccordo anulare ed il comune di Ciampino vittima del degrado, dove i roghi non accennano a diminuire e in cui lungo tutto il perimetro dell'insediamento attrezzato si trovano isole di spazzatura con rifiuti di ogni genere. Per sollecitare un deciso intervento di contrasto del fenomeno e rispondere così anche alle legittime preoccupazione dei residenti, lo scorso ottobre avevo presentato una interrogazione ai ministri dell’Ambiente e dell’Interno”, lo afferma Ermete Realacci, presidente della VIII Commissione Ambiente della Camera, sui roghi tossici e le discariche abusive che si vengono spesso a creare a ridosso dei Campi Rom di Roma.

“Oltre che illegali – prosegue Realacci - i roghi di rifiuti indifferenziati e le fusioni di metalli sono estremamente pericolosi per la salute dei cittadini e per l'ambiente. Non solo, ma interessando anche i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche configurano una sorta di ‘mercato criminale’ che fa concorrenza sleale agli operatori onesti e all’Ama, perché comporta il mancato pagamento degli oneri di conferimento verso gli operatori autorizzati, e sottrae preziose materie prime seconde alle filiere produttive legali. Per tutti questi motivi nel citato atto di sindacato ispettivo, rimasto senza risposta nonostante diversi solleciti, ai ministri interrogati chiedevo e torno a chiedere se, nel rispetto delle competenze di Roma Capitale e del comune di Campino, intendano verificare lo stato dell'aria e delle acque nelle zone interessate dalle sopraddette attività criminali, mappandole, e se non vogliano  esercitare una maggiore attività repressiva di tale fenomeno”.


 Ufficio stampa On. Realacci



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. roghi tossici roghi illeciti rifiuti discariche abusive roma la barbuta interrogazione


permalink | creato da team_realacci il 24/2/2015 alle 11:19 | Versione per la stampa
sfoglia gennaio        marzo
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto7040928 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom