.
Annunci online

condividi:

Da talenti dei territori e green economy la ricetta anticrisi di un'Italia che fa l'Italia

Roma, 6 ottobre 2014 


“Parlare di ambientesignifica parlare di problemi aperti, come il dissesto idrogeologico o imutamenti climatici, ma anche parlare di una grande opportunità. Passa proprioda una conversione in chiave green della nostra economia la strada per batterela crisi. Su questo fronte la Commissione di cui sono presidente e la Cameradei Deputati stanno lavorando e hanno già prodotto importanti provvedimenti: lalegge sugli ecoreati e la legge sulle agenzie ambientali, la prima perintrodurre i reati ambientali nel nostro codice penale e rafforzare ilcontrasto all’illegalità e alle ecomafie, la seconda per rendere i controlliambientali più forti e uniformi su tutto il territorio nazionale. Entrambi provvedimentiche sono ora all’esame del Senato e che mi auguro siano approvati in tempirapidi. Con la legge per la valorizzazione dei Piccoli Comuni di cui sono primofirmatario e che sarà nelle prossime settimane in discussione nell’Aula della Camerainsieme all’abbinato testo a prima firma Terzoni (M5S), proponiamo invece un’ideadi Italia che puòaffrontare la crisi proprio perché valorizza i talenti legati ai territori ealle comunità, perché punto sull’innovazione, sullaconoscenza, sull’identità, sulla bellezza. Inoltre conil Collegato Ambientale, provvedimento che anch’esso approderà in Aula nelleprossime settimane, promuoviamo il riuso delle materie prime seconde, lamobilità sostenibile e la green economy. Non a caso la misura anticiclica digran lunga più efficace messa in campo nel 2013 è stato il credito di impostaper le ristrutturazioni e il risparmio energetico in edilizia, che lo scorsoanno ha prodotto 28 miliardi di investimenti e 340mila posti di lavoro tradiretti e indotto. Proprio per questo l’ecobonus va rafforzato, esteso estabilizzato con la Legge di Stabilità”, lo afferma Ermete Realacci, presidentedella Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera,intervenendo all’incontro ‘I Sindacid'Italia nell'Aula di Montecitorio – Idee per il futuro del Paese’promosso dalla Presidenza della Camera e dall’Anci



Ufficio stampa On. Realacci



sfoglia settembre        novembre
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom