.
Annunci online

condividi:

Dalla green economy il nuovo AD dell'Enel: nelle rinnovabili e nel risparmio energetico il futuro

Roma, 23 maggio 2013


“La nomina di Francesco Starace ad amministratore delegato dell’Enel è una buona notizia per l’Italia, per chi pensa che il nostro Paese debba affrontare i problemi che abbiamo davanti, in un settore fondamentale come quello dell’energia, con ricette diverse dal passato e con un’idea di futuro. Sono sicuramente vari i motivi e le qualità personali che hanno prodotto la nomina di Starace. E’ però evidente la metafora rappresentata dalla sua provenienza da una efficace direzione di Enel Green Power. E’ infatti proprio dalla green economy, dal settore delle rinnovabili e del risparmio energetico, che l’Enel può trovare nuove ragioni e motivazioni per rafforzare il suo ruolo in Italia e nel mondo. Una sfida che va affrontata coniugando la concretezza con il coraggio e l’ambizione necessaria”, lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, commentando il rinnovo del Consiglio di Amministrazione dell’Enel e la nomina di Starace amministratore delegato e direttore generale della società.


Ufficio stampa On. Realacci



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. enel risparmio energetico rinnovabili starace green economy


permalink | creato da team_realacci il 23/5/2014 alle 13:42 | Versione per la stampa
sfoglia aprile        giugno
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto8486904 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom