.
Annunci online

condividi:

Ok Renzi: difendere la Patria con un servizio civile universale

Roma, 13 maggio 2014

 
“Ha assolutamente ragione Renzi: difendere la Patria oggi significa anche e soprattutto occuparsi di valorizzazione del nostro patrimonio culturale e naturalistico, di protezione civile, di difesa del territorio, coesione, integrazione e servizi sociali. Dall’ottima idea di istituire un servizio civile universale aperto ai giovani e anche agli stranieri passa una nuova idea di Italia. Un’esperienza di questo tipo, condivisa dai nostri ragazzi su tutto il territorio nazionale, rappresenterebbe infatti una importante infrastruttura civile per il Paese e può aiutare i giovani anche ad inserirsi nel mondo del lavoro. Giusto anche ragionare di un fermo più breve, esteso sia ai ragazzi che alle ragazze, finalizzato anche a servizi sociali, ambiente e protezione civile. Va proprio in questa direzione la proposta di legge da me presentata per un servizio civile breve ed esteso a tutti, che accompagni le politiche di prevenzione, valorizzazione del nostro patrimonio naturalistico e culturale e coesione, finalizzato appunto anche all’ambiente e alla protezione civile. Una proposta di cui è secondo firmatario Verini e che è già stata sottoscritta da numerosi parlamentari di diversi gruppi politici. Pensare a un servizio civile da affiancare all’importante esperienza del  servizio civile volontario significa, infatti, lavorare per la tenuta del tessuto sociale, per la crescita del senso civico nel Paese, per rafforzare le importanti esperienze di volontariato civile che l’Italia vanta. Negli ultimi anni, solo per citare un caso, le associazioni di protezione civile hanno svolto un’opera sempre più importante di controllo e manutenzione del territorio, di informazione ai cittadini sulla mitigazione del rischio idrogeologico, e rappresentano un vero fiore all’occhiello del nostro Paese. Rafforzare questa idea di Italia significa costruire un futuro migliore per i nostri giovani”, così Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, commentando l’annuncio del Governo sulla riforma del Terzo Settore.
 

Ufficio stampa On. Realacci


sfoglia aprile        giugno
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto10199876 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom