.
Annunci online

condividi:

Dl Imu-Bankitalia, Italia non ha bisogno di nuovi condoni

Roma 16 gennaio 2014



“Non si capisce francamente in base a quali interessi poco trasparenti si propone la prolungata riapertura della sanatoria sull’abusivismo edilizio del 1985, il cosiddetto condono Craxi-Nicolazzi, per gli eventuali abusi sugli immobili che lo Stato vuole alienare con un norma inserita nel decreto Imu. Appare onestamente poi poco credibile la facoltà di opposizione sulle singole cessioni concessa ai Ministeri dell’Ambiente e per i Beni e le Attività Culturali se resta vincolante la quantità di denaro da incassare. E’ inaccettabile dare al Paese un segnale di questo tipo. Proporrò alla Commissione Ambiente di porre nel suo parare sul decreto la condizione che venga cancellata la riapertura del condono”, lo dichiara Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, sulla norma relativa all'acquisizione da parte di privati di edifici pubblici da alienare inserita nel cosiddetto decreto Imu-Bankitalia.


Ufficio stampa On. Realacci


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. condono edilizio sanatoria craxi nicolazzi immobili alienazioni imu bankitalia


permalink | creato da team_realacci il 16/1/2014 alle 10:15 | Versione per la stampa
sfoglia dicembre        febbraio
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom