.
Annunci online

condividi:

Maltempo, più fondi per difesa territorio già in LStabilià

Roma, 2 dicembre 2013

 

“Anziché piangere lacrime di coccodrillo, al Paese serve un decisivo cambio di rotta sulla via della prevenzione. Quello che sta accadendo in queste ore al Centro Sud – con il ripetersi forti piogge che hanno provocato smottamenti, allagamenti e l’evacuazione di alcune migliaia di cittadini e purtroppo nuove vittime innocenti - conferma l’assoluta priorità della messa in sicurezza del nostro territorio nazionale e la necessità di serie e coerenti politiche di prevenzione. Del tutto insufficiente allo scopo il finanziamento di 30 milioni di euro per la difesa del suolo previsto dalla Legge di Stabilità per il 2014. Ben altro quanto richiesto dalla Commissione Ambiente e Territorio della Camera, con una risoluzione approvata all’unanimità di cui sono primo firmatario e che impegna il Governo a stanziare subito 500 milioni annui per la difesa del suolo, e a rivedere il Patto di Stabilità interno per consentire agli Enti Locali che hanno risorse di investirle in interventi di prevenzione e manutenzione del territorio e di contrasto al dissesto idrogeologico. Proprio in questa direzione andrà migliorata la Legge di Stabilità nel passaggio alla Camera”, così Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, sulla nuova ondata di maltempo che si è abbattuta sull’Italia del Centro Sud.



Ufficio stampa On. Realacci


sfoglia novembre        gennaio
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom