.
Annunci online

condividi:

Terremoto: dare massima priorità a prevenzione e estendere eco-bonus all’antisismica

Roma, 21 luglio 2013

“Le scosse sismiche delle ultime ore nelle Marche confermano la necessità di dare massima priorità alla prevenzione e di mettere finalmente in atto serie e coerenti politiche per la prevenzione antisismica. A cominciare da un piano nazionale di consolidamento antisismico degli edifici esistenti e dall’estensione e stabilizzazione dell’eco-bonus per il risparmio energetico in edilizia agli interventi di consolidamento antisismico del patrimonio edilizio esistente. E’ inoltre necessario rivedere il Patto di Stabilità interno per consentire agli Enti locali che abbiano risorse da investire, di impiegarle per la messa in sicurezza antisismica degli edifici pubblici, a partire da scuole e ospedali.  Sull’estensione dell’eco-bonus anche agli interventi di consolidamento antisismico la Camera deciderà in settimana.  Puntare sulla prevenzione iniziando da questi provvedimenti sarebbe una via praticabile da subito per dare maggiore sicurezza ai cittadini, ma anche per rilanciare l'edilizia e l’occupazione puntando sulla qualità”, lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, sul sisma nelle Marche.

Ufficio stampa On. Realacci



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. terremoto sisma marche eco-bonus consolidamento antisismico piano nazionale prevenzione


permalink | creato da team_realacci il 21/7/2013 alle 12:55 | Versione per la stampa
sfoglia giugno        agosto
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom