.
Annunci online

condividi:

Elezioni: il confronto con il Movimento 5 Stelle è utile al Pd

Roma, 1° marzo 2013
 

“E’ condivisibile, ma tardiva, la proposta di Bersani di un ministero dello Sviluppo sostenibile per puntare sulla green economy: peccato non sia stata certo al centro di una campagna elettorale giocata completamente su altri temi. Nel rispetto delle decisioni del Presidente Napolitano in merito al governo, il confronto con il Movimento 5 Stelle può essere utile anche al Pd per precisare il suo impegno sui temi dell’ambiente e della green economy. A partire da una revisione, legata anche alla disponibilità economica, delle effettive priorità sul tema delle grandi opere. Da un impegno contro il consumo di territorio e per il rilancio di un’edilizia basata su qualificazione energetica, sicurezza antisismica, qualità urbana. Da un’economia che punti su innovazione, ricerca, risparmio energetico, fonti rinnovabili, bellezza: l’unica in grado di produrre lavoro e futuro. Dalla difesa delle qualità italiane, del made in Italy legato al territorio e alle comunità. Non sono temi, come dimostra la  campagna elettorale, molto presenti nella cultura e nelle scelte dell’attuale gruppo dirigente del Pd”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del Pd, commentando la situazione post elezioni.
 
 
Ufficio stampa On. Realacci


sfoglia febbraio        aprile
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto10049737 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom