.
Annunci online

condividi:

Made in: da UE passo importante per tutelare prodotti italiani di qualità

Roma, 13 febbraio 2013 


“La decisione della Commissione Ue, che ha adottato misure che introducono l’obbligo dell'indicazione di origine dei prodotti non alimentari sia per i paesi Ue che Terzi, va nella giusta direzione per la difesa della qualità del made in Italy. L’indicazione dell’origine dei prodotti, per altro, è una richiesta che da sempre viene avanzata dall’Italia. Speriamo che il nostro Paese e gli altri Stati membri mettano in pratica le nuove indicazioni già prima del 2015”, lo afferma Ermete Realacci, commentando le nuove misure per aumentare la sicurezza dei prodotti non alimentari adottate dall’Ue.



Ufficio stampa On. Realacci




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. made in prodotti non alimentari etichetta origine ue paesi terzi italia made in italy


permalink | creato da team_realacci il 13/2/2013 alle 13:29 | Versione per la stampa
sfoglia gennaio        marzo
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom