.
Annunci online

condividi:

Decreto sviluppo: sbagliato ridimensionare eco-bonus 55%

Roma, 7 giugno 2012


E’ incomprensibile e del tutto sbagliata la misura annunciata dal Governo di abbassare dal 55 al 50% l’eco-bonus per l’efficienza energetica in edilizia e di prorogarlo al giugno 2013, invece che renderlo stabile. Così come è profondamente errato non estenderlo anche agli interventi per il consolidamento antisismico del patrimonio edilizio italiano. Come più volte avanzato in numerosi atti parlamentari e come richiesto della risoluzione attualmente in Commissione Ambiente della Camera, il sistema di agevolazione fiscale del 55 per cento si è dimostrata una misura di grande importanza: ha attivato oltre 1.400.000 interventi, per circa 17 miliardi di euro di investimenti, e la creazione di oltre 50 mila posti di lavoro all’anno nei settori coinvolti, soprattutto nelle migliaia di piccole e medie imprese nell'edilizia e nell'indotto”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del PD, commentando le notizie apparse oggi su alcuni organi di stampa a proposito delle misure sull’edilizia contenute nel decreto sviluppo in esame al Consiglio dei Ministri.  

“L’estensione del 55% al consolidamento antisismico”, prosegue Realacci, “degli edifici è un modo per mettere al sicuro gran parte della popolazione, non piangere nuovi lutti e per nuovi crolli, ma anche un modo sicuramente più concreto e attuabile in tempi brevi, per rilanciare il settore dell’edilizia e produrre un rilevante effetto sul terreno occupazionale. Il nostro paese non ha bisogno di una mini-rottamazione, senza respiro e senza prospettiva, basata solo su meri calcoli contabili, ma di un vero piano per rilanciare l’edilizia, nel segno della qualità, del risparmio energetico, della sicurezza antisimica”.

 

 
Ufficio stampa On. Realacci


sfoglia maggio        luglio
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto8534750 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom