.
Annunci online

condividi:

Manovra: il 55% va reso stabile. Commissione Ambiente Camera lo pone come condizione

Roma, 9 dicembre 2011
 
“Il credito di imposta del 55% va reso stabile. Nel parere al DL 201/2011 “Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici" espresso oggi dalla Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Camera viene posta come condizione  che si preveda la stabilizzazione degli interventi di riqualificazione energetica degli edifici al 55% anziché al 36%. Ci auguriamo che il Governo ne prenda atto perché l’eco-bonus del 55% è stata a  tutti gli effetti la misura anticiclica di gran lunga più importante attivata in questi anni che ha contrastato gli effetti della crisi nel settore dell'edilizia e contribuito a ridurre le bollette energetiche degli italiani e le emissioni di Co2'', lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del Pd al termine della seduta di oggi in Commissione Ambiente della Camera.
 

Ufficio stampa On. Realacci



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. manovra eco-bonus 55% 36% riqualificazione energetica edilizia edifici green economy


permalink | creato da team_realacci il 9/12/2011 alle 12:24 | Versione per la stampa
sfoglia novembre        gennaio
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto10202215 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom