.
Annunci online

condividi:

Energia: grazie a Pd stop a elettrodomestici e lampadine inquinanti

Roma, 30 giugno 2009 
 
“Grazie al PD, stop alle lampadine a incandescenza e agli elettrodomestici più inquinanti. Con l’approvazione dei due emendamenti presentati dal Partito Democratico si è fermato un ennesimo passo indietro che il Governo aveva commesso nei confronti di politiche a favore dell’ambiente, dell’innovazione, dell’efficienza e del risparmio energetico”, lo afferma Ermete Realacci, Responsabile Ambiente del PD commentando l’approvazione da parte dell’aula del Parlamento di due emendamenti presentati dal Pd che reintroducevano lo stop alla produzione entro il 2010 e 2011 delle lampadine tradizionali e degli elettrodomestici più energivori, precedentemente cancellato dalla maggioranza.
“E’ una bella notizia sicuramente per l’ambiente e per le politiche di contenimento dei gas serra”, aggiunge Realacci, “basti pensare che dalla sola sostituzione delle lampadine a incandescenza con quelle a basso consumo è possibile ottenere un risparmio energetico pari a quello di una centrale nucleare da 100 megawatt. Ma è anche una modo per favorire l’industria italiana, molto avanzata in questi settori, e un opportunità di rilanciare l’economia proprio a partire dai settori verdi.”

Ufficio stampa On. Realacci

sfoglia maggio        luglio
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom