.
Annunci online

condividi:

La Commissione Ue dà il via libera alla colza Ogm

Via libera definitivo della Commissione europea per la vendita sul mercato comunitario di prodotti contenenti la colza T45 geneticamente modificata. Lo annuncia lo stesso Esecutivo Ue dopo che a gennaio il Consiglio dei ministri dell'agricoltura europei non è riuscito a riunire sulla proposta di autorizzazione della Commissione né una maggioranza a favore né una contraria.

L'Italia aveva espresso voto contrario. In assenza di una decisione dei 27 stati membri la palla passa all'Esecutivo Ue che oggi ha potuto decidere autonomamente. L'autorizzazione, che non riguarda la coltura, è stata richiesta dalla società Bayer e ha ottenuto un parere favorevole dell'Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa), secondo cui è improbabile che la vendita di prodotti contenenti colza T45 o fabbricati a partire da questa varietà abbiano degli effetti indesiderabili sulla salute umana o animale, o sull'ambiente.

L'autorizzazione è valida per 10 anni e tutti i prodotti derivati da questa colza (come gli oli) dovranno sottostare alle norme europee in materia di etichettatura e di tracciabilità degli alimenti.

Fonte: la nuova ecologia
10 marzo 2009




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ogm colza T45 Ue autorizzazione Bayer


permalink | creato da team_realacci il 15/3/2009 alle 15:33 | Versione per la stampa | 0 commenti
sfoglia febbraio        aprile
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom