.
Annunci online

condividi:

Immigrazione, ignobile norma sulla denuncia da parte dei medici

Roma, 6 febbraio 2009 
 
 
“Ma Berlusconi è sicuro che questa è l’Italia che vogliono gli italiani? Secondo questa maggioranza siamo un paese dove un medico può curare un mafioso omicida senza denunciarlo, ma lo stesso non vale per un immigrato clandestino? L’ignobile norma sulla denuncia da parte dei medici degli immigrati clandestini va eliminata: è contro ogni diritto, umanità e logica”, lo afferma Ermete Realacci deputato del PD.
“Ogni persona”, aggiunge Realacci, “senza distinzione di razza, genere, condizione sociale o morale ha il diritto di essere curata e ogni medico, secondo deontologia, deve poter esercitare la propria professione con chiunque, senza trasformarsi in un delatore.  Una cosa è combattere fermamente l’immigrazione clandestina, altra è approvare una norma degna di un paese intollerante, cupo e forcaiolo, non di un paese democratico e civile com’è l’Italia. Ci auguriamo che la maggioranza ci ripensi e faccia un onorevole e civile passa indietro”. 
 

Ufficio stampa On. Realacci


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Realacci immigrazione medici immigrati clandestini


permalink | creato da team_realacci il 6/2/2009 alle 15:30 | Versione per la stampa | 0 commenti
sfoglia gennaio        marzo
Sono nato a Sora (FR) il primo maggio 1955 e vivo a Roma. Ho guidato fin dai primi anni Legambiente, di cui sono tuttora presidente onorario. Ho promosso e presiedo Symbola, la Fondazione per le qualità italiane... biografia completa
 
Archivio
Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom